Idee in cucina

Crème brulée al cardamomo

5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crème brulée al cardamomo


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Aromatizza la panna. Versa 7,5 dl di panna fresca in un pentolino, aggiungi 1 cucchiaio di bacche di cardamomo schiacciate e la scorza di 1 limone non trattato, solo la parte gialla, ricavata con un pelapatate. Porta la panna lentamente a ebollizione a fiamma bassa, poi spegni il fuoco e lascia tutto in infusione fino a quando il liquido diventerà tiepido. Filtralo in una ciotola attraverso un colino a maglie fitte.

    2) Prepara la crema. Monta in una ciotola con la frusta a mano 8 tuorli d'uovo con 130 g di zucchero semolato. Incorpora la panna tiepida filtrata, poca alla volta, mescolando in continuazione, poi suddividi il composto nelle ciotoline.

    3) Cuoci il dolce. Disponi le ciotoline in una teglia da forno e riempi il fondo con acqua tiepida fino ai 3/4 dell'altezza delle ciotoline. Cuoci a bagnomaria in forno già caldo a 130° C per almeno 1 ora e 15 minuti. Se durante la cottura l'acqua dovesse evaporare, aggiungine altra. Verifica la cottura infilzando nella crema uno stecchino.

    4) Servi in tavola. Estrai la teglia dal forno e lascia raffreddare gli stampini nell'acqua, poi mettili in frigorifero. Prima di servire caramella la superficie delle crème brulée al cardamomo con lo zucchero di canna e decora con foglioline di timo o di menta.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata