• Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crema dolce all’aceto di lamponi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    200 g di ricotta piemontese,
    200 g di mascarpone fresco,
    2 vaschette di lamponi,
    il succo di 2 arance sanguinella e 4 scorze essiccate,
    6 cucchiai di zucchero,
    1 cucchiaio di pistacchi,
    1 bicchiere di aceto di vino bianco


    - Insaporisci l'aceto mettendolo in una bottiglietta insieme a un cucchiaio di lamponi. Chiudi e riponi al fresco e lontano dalla luce per qualche giorno. Metti i lamponi rimasti in una ciotola, bagnali con una cucchiaiata di aceto ai lamponi filtrato e conservali al fresco per circa 1 ora, mescolando di tanto in tanto.
    - Versa il succo d'arancia in una piccola casseruola, aggiungi 2 cucchiai di zucchero, mescola, porta a ebollizione e fai ridurre a fuoco basso, finché avrà raggiunto una consistenza sciropposa. Quindi, fai raffreddare.
    - Frulla i lamponi sgocciolati con 2 cucchiai di zucchero. Sbollenta i pistacchi, spellali, asciugali e tritali fini. Incorpora la ricotta al mascarpone montando il composto con le fruste, aggiungi lo zucchero rimasto e 1 cucchiaio scarso di aceto filtrato.
    - Distribuisci la crema di ricotta e mascarpone nei bicchieri, alternandola un po' con la salsa di lamponi e un po' con quella di arancia. Cospargi la superficie con la granella di pistacchi, guarnisci con le scorzette d'arancia essiccate e lascia insaporire tutto in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servire.
    Riproduzione riservata