Crema di marroni alla vaniglia

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema di marroni alla vaniglia


    invia tramite email stampa la lista
    Crema di marroni alla vaniglia
    La trovi anche su:

    La crema di marroni alla vaniglia è un'autentica prelibatezza senza glutine da gustare tutto l'anno. Se non vuoi utilizzare il rum puoi sostituirlo nella preparazione con il succo di 1 limone fresco. Per fare il purè di castagne non adoperare il mixer e neppure lo schiacciapatate: non otterresti un buon risultato. Usa un passaverdure con il disco a fori medi o piccoli o, meglio ancora, un setaccio che puoi acquistare nei negozi di casalinghi. Metti le castagne lessate sul setaccio capovolto e schiacciale, poche alla volta con un batticarne.

    Preparazione

    1) Lava 2 kg di marroni, senza inciderli, mettili in una pentola con abbondante acqua fredda. Porta a ebollizione e cuoci per 30-35 minuti. Per verificare la cottura, tagliane uno a metà e svuotalo con un cucchiaino, per saggiarne la morbidezza. Sbuccia pochi marroni caldi alla volta e lascia quelli ancora da sbucciare nell'acqua, perché non si secchino. Elimina i marroni non perfetti. Passali al setaccio e pesali. Dovresti ottenere circa 1 kg di purè di marroni.

    2) Porta a ebollizione 3 dl di acqua con 2 baccelli di vaniglia incisi, nel senso della lunghezza, e 600 g di zucchero. Fai sobbollire per 3-4 minuti, fino a ottenere uno sciroppo. Fai riposare il liquido 10 minuti; quindi togli le stecche di vaniglia.

    3) Metti la passata di marroni in una pentola con lo sciroppo alla vaniglia e cuoci mescolando per 30 minuti circa, fino a ottenere una crema piuttosto densa. Aggiungi 1 bicchierino di rum. Trasferisci la crema ancora calda in vasetti lavati e asciugati e chiudili con il coperchio.

    4) Sistema i barattoli con la conserva di marroni sul fondo di una pentola profonda un telo. Avvolgi i vasetti ben chiusi in fogli di giornale. Copri con acqua fredda, superando i coperchi di 4 dita e porta a ebollizione. Fai sobbollire per 25-30 minuti, facendo attenzione che l'acqua superi sempre i coperchi. Lascia raffreddare nell'acqua. Puoi conservare la crema di marroni alla vaniglia fino a 1 anno.


    Puoi usare la crema di marroni in tanti modi golosi. Oltre a spalmarla su fette biscottate e pane tostato per una colazione o una merenda davvero golosa, puoi provarla come farcia delle tue torte in abbinameto a una pasta frolla di farine di castagne, di bignè, cannoli o brioche anche già pronti (con il castagnaccio lievitato è una meraviglia!) oppure gustala come dessert al cucchiaio arricchendola con crema pasticciera. In alternativa, mescolala a panna montata o mascarpone e utilizzala per accompagnare dei biscotti fatti in casa.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata