costolette-di-agnello-saltate-allaglio

Costolette di agnello saltate all’aglio

  • Procedura
    35 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Costolette di agnello saltate all’aglio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparate queste deliziose costolette di agnello saltate all'aglio: un piatto molto semplice con ingredienti di facile reperibilità ma dal gusto deciso. Il vino giusto da abbinare: tra i numerosi Aglianico della Campania, tutti adatti all'agnello, quello del Taburno si distingue per l'eleganza gustativa, utile con la fragranza della salsa.

    Preparazione

    1) Lavate 8 foglie di menta e 1 manciata di foglie di prezzemolo, asciugatele bene con un telo e frullatele nel mixer con 1 bicchiere di brodo, mezzo cucchiaio di maizena, 1 cucchiaio di aceto, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe e tenete da parte.

    2) Infarinate 1 kg di costolettine di agnello, scuotetele leggermente per eliminare la farina in eccesso e fatele rosolare in una padella con 40 g di burro fuso e 1 spicchio di aglio schiacciato. Salate e pepate la carne, toglietela dal fuoco e tenetela in caldo tra 2 piatti.

    3) Versate il frullato alla menta nella padella e fatelo addensare a fuoco dolce, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il composto avrà raggiunto la consistenza di una salsa fluida, passatela al setaccio oppure frullatela con un frullatore a immersione. Servite le costolette con il coulis a parte.

    Riproduzione riservata