ricetta coculli-fritti-di-farina-di-ceci

Coculli fritti di farina di ceci

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coculli fritti di farina di ceci

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Sfiziose frittelle di farina di ceci, saporite e croccanti ottime da accompagnare al fritto misto di pesce. I coculli fritti di farina di ceci sono facili da preparare e necessitano pochi ingredienti, ottimi anche come spuntino o da servire come antipasto vegetariano.

    Mettete 25 g di lievito di birra in una ciotola e unitevi un dl di acqua tiepida; mescolate con un cucchiaio di legno per stemperarlo. Raccogliete in una terrina 500 g di farina di ceci e versate al centro il lievito; amalgamatevi a poco a poco parte della farina. 

    Aggiungete all'impasto altra acqua tiepida, quanto basta per ottenere una pastella densa; mescolate con una frusta in senso circolare finché il composto sarà perfettamente liscio e senza grumi; coprite la ciotola con un telo e lasciatelo lievitare per una notte. 

    Dopo la lievitazione unite un pizzico di sale, le foglioline di maggiorana lavate e asciugate e mescolate ancora bene. 

    Scaldate abbondante olio in una padella a bordi alti; provate la temperatura unendo una piccola porzione di pasta che dovrà gonfiarsi e dorare in pochi istanti; eliminatela per evitare che bruci e incominciate a friggere i coculli: prelevate una cucchiaiata di pastella e fatela scendere nell'olio spingendola con un secondo cucchiaio. 

     Friggete 3-4 frittelle per volta scolandole man mano che sono gonfie e dorate.

    Appoggiatele su carta assorbente da cucina, salatele leggermente e servitele calde.

    Riproduzione riservata