Ciambella golosa

4/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 6
  • Difficoltà elaborata

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ciambella golosa


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di farina
    175 g di burro
    60 g di zucchero
    15 g di lievito di birra
    100 g di uvetta
    10 uova
    6 uova di zucchero colorate
    un tuorlo
    sale
    Per la crema di frutta:
    200 g di panna
    6 amaretti
    6 mezze albicocche sciroppate
    3 cucchiai di liquore all'arancia
    zucchero

    COME SI PREPARA
    Mettete nel frullatore la panna, gli amaretti sbriciolati, le albicocche ben scolate, il liquore e un cucchiaio di zucchero. Frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo che metterete in frigo fino al momento di servire. Stemperate il lievito in una tazza di acqua tiepida, e quando sarà sciolto versatelo in 50 g circa di farina. Impastate con le mani e formate un panetto. Mettetelo a riposare in luogo tiepido per 15-20 minuti. Mettete 300 g di farina in una terrina, aggiungete lo zucchero, 4 uova, uno alla volta, e una presa di sale. Lavorate gli ingredienti con le mani e unitevi, poco alla volta, 150 g di burro ammorbidito a pezzetti, il panetto di pasta lievitato e l'uvetta, prima ammorbidita in acqua tiepida, asciugata, strizzata e passata nella farina rimasta. Lavorate il tutto finché otterrete un impasto liscio e compatto. Lasciatelo lievitare in luogo tiepido, fino a che avrà raddoppiato il suo volume. Dopodiché lavorate la pasta ancora per qualche minuto e poi formate tre cilindri uguali che unirete formando una treccia. Riunite le due estremità di quest'ultima formando una ciambella nella quale infosserete a distanza regolare le ultime 6 uova rassodate, complete di guscio. Imburrate una teglia con il burro rimasto e adagiatevi sopra la ciambella. Mettete la teglia in forno a 180° per 40-45 minuti circa. Dieci minuti prima della fine della cottura, spennellate la pasta con il tuorlo sbattuto. Togliete la ciambella dal forno, lasciatela raffreddare, poi estraete le uova sode e al loro posto inserite quelle di zucchero. Servite la ciambella accompagnata dalla crema di frutta ben fredda.

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata