Cannoncini con crema al Brachetto

5/5
  • Procedura 1 ora 25 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 25
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Cannoncini con crema al Brachetto


    invia tramite email stampa la lista

    Golosi pasticcini di pasta sfoglia ripieni di crema originale al sapore di vino, ideali da servire come dessert nei giorni di festa. I cannoncini con crema al Brachetto sono facili da preparare e cotti al forno ma serviti freddi, sono dolcetti deliziosi che stupiranno i vostri ospiti.

    • 1 Preparate la crema. Sbattete a spuma 4 tuorli con 4 cucchiai di zucchero e incorporate 12 g di amido di mais. Unite quindi a filo 1,5 dl di vino Brachetto e fate addensare a fiamma bassa, sbattendo continuamente con una frusta. Spegnete il fuoco al primo cenno di bollore e lasciate raffreddare la crema. 
    • 2 Tagliate 2 rotoli di pasta sfoglia pronta a strisce larghe 2-2,5 cm e lunghe 20-22, quindi spennellatele con poco uovo sbattuto soltanto per una larghezza di 5-6 mm. Recuperate le strisce più corte facendo delle giunture. Avvolgete le strisce alle estremità  degli appositi tubi d'acciaio di 1,5-2 cm, accavallando la parte spennellata in modo da farla aderire alla pasta sottostante. Sbattete l'uovo rimasto con 3 cucchiai di latte, spennellate leggermente la superficie dei cannoli e cospargete con lo zucchero rimasto. Infornate a 200° per 15-20 minuti. 
    • 3 Lasciate intiepidire i cannoli, sfilateli dagli stampi e fateli raffreddare completamente. Intanto tostate le mandorle nel forno e poi tritatele. Mettete la crema al Brachetto preparata in una tasca da pasticciere con bocchetta liscia e farcite i cannoncini. Passate quindi le estremità  da cui sporge la farcia nel trito di mandorle.
    • 4 Mettete i cannoncini su un piatto da portata e servite.
    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata