• Procedura
    2 ore 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Canederli con crauti

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    600 g di costine di maiale
    600 g di cavolo cappuccio
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 spicchio di aglio
    2 foglie di alloro
    1 cucchiaio di bacche di ginepro
    sale
    pepe in grani
    Per i canederli
    300 g di pane raffermo
    1 manciata di prezzemolo tritato
    3 cucchiai di latte
    3 uova
    70 g di farina setacciata
    1 cipolla
    30 g di burro
    sale

    1) Fate imbiondire lo spicchio di aglio nell’olio extravergine di oliva, aggiungete il cavolo affettato finemente, le foglie di
    alloro, le costine di maiale (foto A), il pepe e le bacche di ginepro. Mescolate il tutto, salate e cuocete per 2 ore a fuoco medio.
    2) Iniziate a preparare i canederli tagliando il pane raffermo a pezzetti molto piccoli e mettendoli in una ciotola, tritate finemente
    la cipolla, fatela appassire nel burro e versate sul pane spolverizzando con il prezzemolo tritato.
    3) Sbattete le uova assieme al latte in un’altra ciotola, versate sul pane (foto B) in modo che se ne imbeva perfettamente e
    lasciate riposare per circa 1 ora.
    4) Incorporate la farina e il sale e lavorate accuratamente il composto che alla fine dovrà essere denso e compatto. A risultato
    raggiunto, modellatevi con le mani tante sfere della grandezza di una pallina da ping pong.
    5) Lessate i canederli per circa 13 minuti in abbondante acqua salata (foto C) e scolateli quando saranno perfettamente cotti
    anche all’interno. Serviteli in tavola come accompagnamento alla carne e crauti