Idee in cucina

Calamari marinati

4/5
  • Procedura 20 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Calamari marinati


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Sciacquate 4 calamari sotto acqua fredda corrente, asciugateli, tagliate le sacche a quadrotti di circa 5 cm di lato, conditeli con 0,5 dl di olio extravergine d'oliva e il succo di 1 limone quindi fateli marinare in frigorifero per 2 ore.

    2) Sgocciolate i calamari marinati e cuoceteli sulla griglia ben calda del barbecue oppure su di una piastra in ghisa. Filtrate il liquido della marinata e versatelo in un pentolino con 2 bacche di ginepro pestate, 2 filetti di acciughe sott'olio e fate bollire per 1 minuto.

    3) Condite i calamari grigliati con la salsa all'acciuga calda e portate in tavola, a piacere, accompagnati con verdure grigliate o patatine fritte fatte in casa. Potete usare i calamari marinati anche come base di una ricca insalatona con zucchine, pomodori e romana.


    Le sacche dei calamari si trovano fresche dal pescivendolo oppure surgelate in pratiche vaschette: nel caso decidiate di approfittare di queste ultime fatele scongelare a temperatura ambiente e usatele come il prodotto fresco. Se invece preferite acquistare i calamari interi, potete usare i tentacoli per preparare un sughetto di mare, ottimo con pasta e riso.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata