Bocconotti
  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bocconotti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Semplici e sfiziosi, i bocconotti sono dolcetti ripieni tipici di tante regioni del Sud Italia, dall'Abruzzo al Molise, dalla Calabria alla Basilicata alla Puglia (dove sono conosciuti con 2 diverse denominazioni: bocconotti e pasticciotti). L'impasto e la farcia variano a seconda delle ricette tradizionali di dove vengono prodotti. Qui ve ne presentiamo due versioni: una variante con pasta frolla e ripieno al cacao e una variante senza burro con marmellata di mele cotogne (quella dell'immagine). Cliccate qui se volete leggere come si preparano in molise.

    Preparazione

    1) Spezzettate 100 g di burro e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente, poi mettetelo in una ciotola con 200 g di farina setacciata, 2 uova, 1 tuorlo e 80 g di zucchero semolato.

    2) Lavorate gli ingredienti fino a quando l'impasto sarà liscio e omogeneo, quindi dividetelo in due parti, una il doppio dell'altra, e stendete quella più grande a uno spessore di 1/2 cm.

    3) Ungete con il burro rimasto alcuni stampini di forma ovale, spolverizzateli con la farina avanzata e foderateli con la pasta stesa.

    4) Tritate 80 g di mandorle pelate, sbriciolate 8 g di amaretti e grattugiate la scorza di 1 limone non trattato, mettete tutto in un tegamino con 100 g di cacao amaro, 50 g di zucchero semolato e 1 bicchiere di Marsala. Lavorate il composto a fuoco dolce mescolando fino a renderlo morbido e consistente.

    5) Riempitevi gli stampini e chiudete con la pasta tenuta da parte e stesa allo stesso spessore. Cuocete i bocconotti 30 minuti in forno a 180° C, fate raffreddare e spolverizzate a piacere con zucchero a velo.


    Per la seconda ricetta con impasto senza burro vi servono questi ingredienti: 500 g di farina bianca, 4 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai d'olio d'oliva extravergine, 1 uovo, 1 pizzico di sale, 300 g di confettura di mele cotogne.

    1) Setacciate 500 g di farina sulla spianatoia, cospargetela con 4 cucchiai di zucchero semolato e un pizzico di sale poi formate la fontana. Rompete al centro 1 uovo e sbattetelo con una forchetta in modo da incorporarlo alla farina, poi impastate il tutto unendo l'olio e tanta acqua quanta ne occorre per ottenere un impasto liscio e consistente.

    2) Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata, ritagliate tanti dischi di circa 10 cm di diametro con uno stampino tondo. Ponete al centro di ciascun disco un cucchiaino di confettura di mele cotogne, (dovrebbere servirvene circa 300 g) richiudete i dischi di pasta a mezzaluna e sigillate i bordi rifilandoli con la rotella dentata.

    3) Sistemate i bocconotti su una grande teglia rivestita di carta da forno, infine cuoceteli in forno caldo a 180° C per circa 20 minuti. Servite i dolcetti tiepidi o freddi spolverizzati, a piacere, con zucchero a velo.

    Riproduzione riservata