Idee in cucina

Pasticciotti

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasticciotti


    invia tramite email stampa la lista
    Pasticciotti
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Impasta 300 g di farina 00 con 150 g di burro100 g di zucchero semolato, 1 uovo intero e 2 tuorli. Lavora il composto, forma una palla e falla riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

    2) Tira la pasta in una sfoglia spessa 1/2 cm, con metà fodera 12 stampini ovali imburrati e infarinati, distribuiscici 300 g di crema pasticciera e poni in ognuno 1 o 2 amarene sciroppate (se non ti piace puoi anche evitarle).

    3) Copri gli stampini con la pasta rimanente, sigilla bene i pasticciotti e cuocili in forno già caldo a 180° C per 20 minuti. Falli raffreddare, sformali e cospargili con abbondante zucchero a velo.


    Per preparare la crema pasticciera fatta in casa. Incidi 1/2 baccello di vaniglia, nel senso della lunghezza, mettilo in una casseruola, versaci sopra 2,5 dl di latte fresco intero e porta lentamente a ebollizione. Nel frattempo, monta 3 tuorli con 60 g di zucchero semolato, utilizzando una frusta elettrica o a mano. Aggiungi 30 g di farina, poca per volta, alternandola con un mestolo di latte filtrato. Mescola con un cucchiaio di legno e completa con il rimanente latte caldo filtrato. Cuoci la crema pasticciera a fuoco basso per circa 10 minuti, mescolando in continuazione, finché il composto velerà il cucchiaio.


    Tipici della zona del Salento, i pasticciotti leccesi sono nati con ogni probabilità come dolci natalizi a Galatina, in provincia di Lecce. Si gustano sia caldi e fragranti che a temperatura ambiente e oltre che con il tradizionale ripieno di crema pasticciera (con o senza amarene) si possono farcire anche con la cotognata, la perata o la pasta di mandorle. Oltre ai dolcetti, esiste anche la "torta pasticciotto" preparata in un unico stampo per crostate: clicca qui per leggere la ricetta di Donna Moderna

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata