• Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Arrosto di coniglio farcito

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un coniglio disossato di 800 g circa
    3 uova
    4 cucchiai di latte
    un cucchiaio di prezzemolo e basilico tritati
    4 fette di prosciutto di Praga
    un cucchiaio di grana grattugiato
    600 g di cipolline pulite
    un mazzetto di rosmarino, mirto e salvia
    4 cucchiai di aceto bianco
    un bicchiere di vino bianco
    la scorza grattugiata di un'arancia
    50 g di pane briosciato
    olio extravergine d'oliva
    sale, pepe

    1) Preparate una frittatina con le uova, il latte, il grana e il trito aromatico; stendete il coniglio su un tagliere, allargate la carne, salate e pepate, sistematevi la frittata e il prosciutto, arrotolate dal lato lungo e legate con lo spago da cucina.
    2) Scaldate 4 cucchiai di olio in una teglia antiaderente, sistematevi l'arrosto e rosolatelo per 10 minuti a fuoco medio girandolo spesso; bagnate con l'aceto, versate il vino bianco e profumate con il mazzetto aromatico.
    3) Cuocete nel forno caldo a 180° per 30 minuti, bagnando l'arrosto con il fondo di cottura e aggiungendo le cipolline dopo i primi 10 minuti.
    4) Sbriciolate il pane briosciato, tostatelo in una padella antiaderente unta con poco olio e mescolatelo con la scorza d'arancia. 5) Liberate l'arrosto dallo spago, disponetelo con le cipolline su un piatto da portata, cospargetelo con il miscuglio all'arancia e servite subito.
    Riproduzione riservata