Riso pilaf con verdure al cocco

5/5
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Riso pilaf con verdure al cocco


    invia tramite email stampa la lista
    Riso pilaf con verdure al cocco
    La trovi anche su:

    1) Prepara gli ingredienti. Sbuccia 2 cipolle e tagliale prima a metà e poi a fettine sottili; spella 1 spicchio d'aglio e tritalo finemente. Pulisci 1 peperone rosso, 1 peperone verde e 1 peperone giallo, elimina semi e nervature bianche e riduci la polpa a cubetti. Scotta 4 pomodori in acqua bollente per 1 minuto, scolali con un mestolo forato, spellali, elimina i semi e taglia la polpa a dadi.

    2) Cuoci le verdure. Scalda 4 cucchiai di olio si semi d'arachidi in un wok o una padella antiaderente, unisci 1/2 cucchiaio di coriandolo in polvere e 1/2 cucchiaino di chili e falli tostare per qualche secondo mescolando in continuazione per evitare che si brucino. Aggiungi 1 cipolla tritata, l'aglio, i peperoni e un pizzico di sale. Bagna il tutto con 4 dl di latte di cocco in lattina (lo trovi nei supermercati più forniti e nei negozi di specialità etniche), copri il wok con il coperchio e prosegui la cottura su fiamma bassa, per circa 20 minuti, mescolando spesso.

    3) Fai il riso pilaf. Soffriggi in una casseruola la cipolla rimasta con poco olio di arachidi, quando è diventata trasparente aggiungi 200 g di basmati e tostalo per pochi minuti. Versa l'acqua in misura tale al doppio del volume occupato dal riso, copri con un coperchio e lascia cuocere il tutto per 20 minuti senza mescolare. Togli il riso pilaf dal fuoco e sgranalo, mettine 1/4 in uno stampo da budino o in una scodelliana con le pareti lisce spennelate d'olio, pressa appena il riso e capovolgi lo stampo in un piatto individuale. Ripeti l'operazione altre 3 volte.

    4) Completa e servi. Aggiungi ai peperoni la dadolata di pomodoro, mescola e prosegui la cottura per altri 5 minuti; regola di sale. Profuma l'intingolo di verdure al cocco con una manciata di foglie di coriandolo o prezzemolo fresco e distribuiscilo nei piatti individuali con il riso pilaf preparato.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata