immagine i-ventaglietti-con-la-codina

Ventagli di pasta sfoglia dolci

  • Procedura
    35 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ventagli di pasta sfoglia dolci

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Ventagli di pasta sfoglia dolci

    La trovi anche su:

    Preparazione

    Spettacolari eppure facili da fare: i ventagli di pasta sfoglia sono tra i dolcetti di pasticceria secca più chic che a casa possiate preparare. Alcuni li confondono con le tradizionali "prussiane", più simili in realtà a delle palmette.

    Per la nostra ricetta step by step vi servono solo 2 ingredienti (pasta sfoglia e zucchero semolato o di canna), un mattarello e un forno statico o ventilato. Niente strumenti particolari, niente dosatori o altri gadget vari, non è necessario nemmeno essere maestri pasticceri o chef provetti! Vi basta un pizzico di manualità e un'oretta di tempo da dedicare alla cucina. Procediamo insieme nella preparazione passo a passo.

    Sistemate 300 g di pasta sfoglia in panetto tra 2 fogli di carta forno e stendetela allo spessore di 1 cm, spolverizzatela di zucchero semolato o zucchero di canna e continuate a stenderla con il matterello fino a ottenere un lungo rettangolo alto 24 cm e spesso 3-4 mm; spolverizzatela ancora. In alternativa potete procurarvi 1 rotolo di pasta sfoglia pronta di forma rettangolare e farvi aderire delicatamente lo zucchero in un solo passaggio di mattarello. Aiutatevi sempre con lo "schermo" di carta forno se avete paura di combinare guai.

    Pareggiate il rettangolo di pasta sfoglia tutt'intorno ai bordi, segnate il centro con una leggera incisione, sollevate il lembo sinistro della pasta e, portandolo verso il centro, ripiegatelo morbidamente su se stesso una prima e una seconda volta, come si evidenzia nella foto, in modo da ottenere 4 strati.

    Fate la stessa operazione con il lembo di pasta sfoglia destro, facendolo combaciare con il primo.

    Spolverizzate ancora la pasta sfoglia con altro zucchero e ripiegate la parte destra sulla sinistra.

    Lavorando con delicatezza passate il matterello sul blocco di pasta sfoglia in modo da far aderire leggermente i diversi strati, che dovranno però rimanere distinti; coprite il tutto con carta da forno e mettete nella parte meno fredda del frigorifero per 30 minuti.

    Riprendete la pasta sfoglia, con un grosso coltello o con una larga spatola di metallo tagliatela a fettine larghe circa 1 cm e 1/2, procedendo come se tagliaste delle tagliatelle, e allargatele man mano sul piano di marmo.

    Prendete tra le mani una fettina di pasta sfoglia, afferrate con due dita l'estremità  chiusa e pizzicatela.

    Torcete la fettina di pasta sfoglia, sempre all'estremità, dandole un mezzo giro, e sistematela su una placca foderata con carta da forno, schiacciandola leggermente nel punto in cui l'avete pizzicata. Procedete allo stesso modo con le altre fettine di pasta, sistemandole man mano sulla placca, un po' distanti una dall'altra.

    Spennellate le sfogliette con uno sciroppo preparato sciogliendo a freddo 3 cucchiai di zucchero semolato o zucchero di canna in 3 cucchiai di acqua e cuocetele in forno a 200° C per 15-20 minuti, finchè sono leggermente caramellate. Sfornate i ventagli di pasta sfoglia, staccateli delicatamente dalla carta con una spatolina e fateli raffreddare su una gratella da pasticceria.


    Se volete ottenere delle "prussiane" al posto dei ventaglietti, al primo step fate in modo di ricavare dal rettangolo di sfoglia due strisce di 24x15 cm circa. Distribuite lo zucchero quindi arrotolate i due lati lunghi di ciascuna strisca fino a metà, facendo in modo che si incontrino al centro. Tagliate i doppi rotolini a fettine, mettetele "in piedi" e aprite le palmette leggermente con le dita. Cuocetele in forno come da ricetta.


    State organizzando un o un caffè con le amiche oppure siete impegnate nell'allestimento di un party di compleanno con un ricco buffet? Arricchite il vostro cabaret di paste con tanti altri dolcetti di pasticceria. Con la sfoglia pronta in rotoli potete per esempio preparare anche le sfogliatine croccanti velocissime, le raffinate sfogliette in gabbia con ananas sciroppato o le roselline di mele romantiche. Lascerete tutte a bocca aperta!

    Riproduzione riservata