Torta rustica alla monferrina

Foto
4/5
  • Procedura 2 ore 20 minuti
  • Cottura 1 ora 20 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta rustica alla monferrina


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di zucca sbucciata
    4 mele
    100 g di amaretti
    100 g di cioccolato fondente grattugiato
    2 uova
    2 cucchiai di pangrattato
    mezzo bicchiere di latte
    120 g di zucchero
    100 g di fichi secchi
    la scorza di mezzo limone
    2 cucchiai di Cognac
    farina da polenta
    30 g di burro
    cacao amaro

    1) Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti; riducete la zucca a dadini e metteteli con le mele in una
    casseruola con fondo antiaderente; unite il latte e cuocete a fuoco bassissimo per 30 minuti,
    mescolando ogni tanto, fino ad avere una crema omogenea e soda. Spegnete il fuoco, aggiungete
    lo zucchero e fate intiepidire.
    2) Scaldate il forno a 170°. Sbriciolate gli amaretti e mescolateli con il cioccolato grattugiato. Sbattete
    le uova in una grossa terrina e aggiungetevi la crema di zucca e mele, il cioccolato agli amaretti, la
    scorza di limone grattugiata, il pangrattato, il liquore e i fichi a dadini; mescolate per rendere il
    composto omogeneo.
    3) Imburrate uno stampo di 26 cm e cospargetelo con poca farina gialla; versatevi il composto,
    pareggiatelo con un cucchiaio e infornate per un'ora e 20 minuti; se la torta, alla fine, è ancora
    troppo morbida cuocetela per altri 15 minuti.
    4) Togliete la torta dalforno e lasciatela intiepidire prima di sformarla sul piatto da portata e rifinirla
    con una spolverata di cacao amaro. In alternativa, decorate la torta con cioccolatini ripieni di crema
    di cioccolato al liquore; o ricopritela con una glassa preparata facendo sciogliere 100 g di cioccolato
    fondente con una noce di burro e 2 cucchiai di panna.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata