http://ricette.donnamoderna.com/tomato-ketchup-fatto-in-casa

Tomato ketchup fatto in casa

  • Procedura
    4 ore
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tomato ketchup fatto in casa

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Fai la salsa. Lava e asciuga 4,5 kg di pomodori, tipo perini o ramati, elimina il picciolo, dividili a metà e cuocili nella pentola con il coperchio per circa 45 minuti a fiamma bassa con 4 spicchi di aglio spellato. Passali al passaverdure. Spella 2 grosse cipolle e affettale. Pulisci 5 coste di sedano, eliminando foglie e filamenti e taglialo a pezzetti con 1 grossa carota spuntata e spellata. Rosola le verdure per 5-6 minuti nella casseruola con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Pulisci 4 peperoni rossi medi e 2 peperoncini piccanti, eliminando il picciolo, i semi e le parti bianche interne. Tagliali a pezzetti e uniscili al sedano e carota rosolati insieme ai pomodori passati e a 6 foglie di salvia e 6 foglie di alloro, lavati e asciugati. Cuoci a fuoco dolce per 1 ora, poi unisci 25 foglie di basilico e 25 foglie di prezzemolo già lavati, asciugati e tritati grossolanamente. Passa tutte le verdure al disco fine del passaverdure.

    2) Completa la cottura. Riporta la salsa a ebollizione, abbassa la fiamma e cuocila, finché diventerà molto densa, mescolando di tanto in tanto. Regola di sale, unisci 2 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di fecola di patate o maizena diluita in 2,5 dl di aceto di mele e profuma con un pizzico di  cannella in polvere e con dei chiodi di garofano.
    Frulla la salsa con il mixer, fino a ottenere una consistenza finissima. Lasciala raffreddare.

    3) Imbottiglia la salsa ketchup. Versa la salsa nei vasetti o in bottigliette a chiusura ermetica predentemente sterilizzati. Avvolgili in teli puliti e mettili in una grande pentola. Versa acqua fredda, coprendo i vasetti di 4 dita e fai bollire, per sterilizzare ulteriormente. Cuoci per circa 30 minuti a fuoco medio. Fai raffreddare i vasetti nell'acqua, sgocciolali e riponili in dispensa, al buio, dove la salsa si conserverà per circa 1 anno. Puoi consumare il ketchup fatto in casa già dopo soli 15 giorni. Aperto, si conserva in frigorifero per 1 settimana.

    La salsa ketchup è una salsa agrodolce a base di pomodoro utilizzata per condire patatine fritte o per farcire ricchi panini con hamburger. È una delle salsine più amate dai bambini e prepararla in casa con ingredienti freschi e naturali ti permetterà sicuramente di farla molto più genuina.

    Riproduzione riservata