Tiella di riso alla pugliese

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tiella di riso alla pugliese


    invia tramite email stampa la lista

    un kg di cozze
    250 g di riso
    400 g di patate
    2 grosse cipolle
    500 g di pomodorini pugliesi
    2 spicchi d'aglio
    un cucchiaio di pecorino grattugiato
    prezzemolo
    sale, pepe

    1) Spazzolate e lavate bene le cozze in acqua fredda, sistematele in una capace casseruola con coperchio, mettete sul fuoco
    vivace e, girando di tanto in tanto, fatele aprire. Tenete le mezze valve con i molluschi e scartate le altre. Filtrate con una garza il
    liquido di cottura e tenetelo da parte.
    2) Mondate le cipolle e le patate, affettatele sottili, lavatele sotto l'acqua corrente fredda e lasciatele in un colapasta. Tritate fini
    2 ciuffi di prezzemolo e l'aglio. Lavate e asciugate i pomodori e tagliateli a metà.
    3) In una teglia da forno unta con poco olio, sistemate uno strato di pomodorini e cipolle (foto 1), cospargete con il trito di
    prezzemolo e aglio, salate e irrorate con 2 cucchiai d'olio. Sovrapponete uno strato di patate e ancora pezzetti di pomodoro.
    Ricoprite con un unico strato di riso, quindi disponete le cozze nelle mezze valve (foto 2); spolverizzate con altro trito
    aromatico, sale e pepe e coprite con le patate e i pomodorini rimasti.
    4) Terminate con quel che resta del trito (foto 3), salate, pepate e irrorate con il liquido delle cozze tenuto da parte,
    aggiungendo, se necessario, altra acqua, in modo da ricoprire completamente la preparazione. Condite con 2 cucchiai d'olio,
    spolverizzate di pecorino e infornate per 35 minuti circa a 180°.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata