Idee in cucina

Tagliatelle di frittata al basilico

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tagliatelle di frittata al basilico


    invia tramite email stampa la lista

    1) Prepara le frittatine. Lava le foglie di basilico, asciugale delicatamente e spezzettane metà con le mani. Sbatti le uova in una ciotola con il prezzemolo tritato, una parte delle foglie di basilico spezzettate, il parmigiano, sale e pepe. Ungi con un velo d'olio la padella, scaldala a fuoco medio, versaci una parte del composto, sufficiente a ottenere una frittatina sottile. Lascia cuocere per 2-3 minuti e gira la frittatina, aiutandoti con il coperchio o con un'altra padella della stessa dimensione. Cuoci la frittatina per 2-3 minuti anche su questo lato. Prepara altre frittatine allo stesso modo, fino a esaurire tutto il composto.

    2) Fai le tagliatelle. Lascia raffreddare le frittatine. Arrotolale, una per volta, e tagliale a strisce, in modo da ottenere delle "tagliatelle" di 1 cm di larghezza.

    3) Cuoci il condimento. Pulisci i pomodorini, lavali e tagliali a spicchi. Sciacqua abbondantemente i capperi per dissalarli e asciugali. Spella la cipolla, lavala e tritala. Schiaccia delicatamente lo spicchio d'aglio, spellalo, elimina l'eventuale germoglio e tritalo. Fai imbiondire aglio e cipolla in una larga padella con un filo d'olio, unisci i pomodorini e i capperi e cuoci per 5 minuti a fuoco vivo. Regola di sale (se necessario) e pepe.

    4) Aggiungi le "tagliatelle" di frittata e lasciale insaporire per qualche istante, girandole con delicatezza. Profumale con il basilico spezzettato rimasto, decora con le foglie intere di basilico e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata