Idee in cucina

Stelline di pandoro al torrone

5/5
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Stelline di pandoro al torrone


    invia tramite email stampa la lista

    Per le Feste stupite amici e parenti con un dolce di Natale monoporzione sfizioso e raffinato. Le stelline di pandoro al torrone si preparano in pochi minuti (ancora meno se adoperate la crema pasticcera già pronta) e si gustano sempre con piacere. Ecco la facile ricetta di Donna Moderna.

    Preparazione

    1) Preparate la crema pasticcera. Fate bollire in un pentolino 2 dl di latte fatto con la scorza di 1/2 limone non trattato. In una ciotola a parte, sbattete 2 tuorli d'uovo con 2 cucchiai di zucchero, incorporate 15 g di farina e poi diluite con il latte tiepido filtrato. Versate il composto nel pentolino e cuocete a fiamma bassa, mescolando, fino a ottenere una crema densa. Toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare.

    2) Preparate la bagna. Fate bollire 1,5 dl di acqua con i 2 cucchiai di zucchero rimasti; togliete lo sciroppo dal fuoco e unite 1 bicchierino di liquore all'amaretto e 1 bicchierino di rum.

    3) Date forma alle tortine. Tagliate 400 g circa di pandoro a fette orizzontali di un paio di cm di spessore, ritagliatele con uno stampino a stella di 10 cm circa. Ricordate che più il pandoro è freddo (di frigorifero) più facile sarà tagliarlo con gli stampini e più netti saranno i contorni. Se non avete gli stampini, ritagliate la stellina da un cartoncino, appoggiatela sulla fetta e seguitene la sagoma con un coltello seghettato ben affilato. 

    4) Completate i dolcetti. Spruzzate le stelline con la bagna e farcitele a 2 a 2 con la crema pasticcera. Coprite quindi le tortine con 3 dl di panna fresca montata e cospargetele con 200 g di torrone tritato premendolo leggermente perché vi aderisca (potete adoperare anche una pari misura di grenella di frutta secca tipo mandorle o nocciole). 

    5) Fate consolidare le tortine e decoratele. Tenete le stelline di pandoro al torrone in frigorifero per almeno 2 ore prima di servirle a tavola. Se vi piace, potete guarnire le tortine con riccioli di cioccolato, scorza d'arancia candita o polvere di cacao.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata