Sfincione saporito ai carciofi

3/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Sfincione saporito ai carciofi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Fai l'impasto. Disponi 500 g di farina a fontana sul piano di lavoro, unisci al centro 25 g di lievito diluito con 2,5 dl d'acqua tiepida1 cucchiaino di zucchero e spolverizza i bordi con 1 pizzico di sale. Lavora, fino a ottenere un impasto elastico, forma una palla, ungila d'olio, incidila con un taglio a croce, poi mettila in una ciotola, coprila con un telo e lasciala lievitare in luogo tiepido per 1 ora. 

    2) Prepara le verdure. Stacca le foglie esterne più dure di 3 carciofi, dividili a metà ed elimina il fieno interno. Tagliali a spicchietti sottili e, man mano che sono pronti, mettili a bagno in acqua acidulata con il succo di 1 limone non trattato, per evitare che anneriscano. Affetta finemente 1 cipolla e falla appassire in una padella con 3 cucchiai di olio e 3-4 di acqua, per circa 15 minuti. Unisci 400 g di polpa di pomodoro, i carciofi sgocciolati, sale e pepe, mescola, copri e prosegui la cottura per 10 minuti, unendo poca acqua, se serve.

    3) Completa e cuoci. Riprendi l'impasto dello sfincione e lavoralo di nuovo, incorporando, gradualmente, 1,5 dl di olio. Copri e lascia lievitare ancora per 1 ora. Impasta di nuovo con energia e stendi la pasta con le mani nello stampo, foderato con carta da forno. Forma degli incavi, disponi 12 filetti di acciughe spezzettati, distribuisci il composto di verdure, spolverizza con l'origano e cuoci in forno già caldo a 180°C per 30 minuti. Spolverizza sullo sfincione 80 g di formaggio e 40 g di mollica, rosolata in un padellino con 1 cucchiaio di olio, e cuoci a 220°C per altri 10 minuti.


    Lo sfincione è una specialità siciliana condita con cipolle saltate in padella. Un gusto importante quindi, che ben si sposa con un bel vino bianco secco. Se vuoi preparare qualcosa di ancora più deciso, allora prepara lo "sfinciuni di Santu Vitu": ti basta aggiungere maggiore formaggio e abbondante salsiccia. Qui puoi scoprire tante altre ricette della tradizione siciliana!

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata