Scaloppine al limone e prezzemolo

  • Procedura
    20 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Scaloppine al limone e prezzemolo

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Scaloppine al limone e prezzemolo

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Incidete i bordi delle fettine di carne per non farle arricciare, mettetele tra 2 fogli di carta da forno (per non rompere la carne), appiattitele con il batticarne e tagliatele a metà, se sono grosse.

    2) Passate le fettine di vitello nella farina, una alla volta, e scuotetele per eliminare quella in eccesso. Fate questa operazione un attimo prima di cuocerle, altrimenti la farina si bagna e c'è il rischio che si stacchi in cottura.

    3) Mettete le fettine in una padella con il burro fuso ben caldo e spumeggiante e doratele a fuoco vivo su entrambi i lati, girandole con 2 palette, per non pungerle.

    4) Bagnate la carne con il succo del limone e qualche cucchiaio di brodo, copritele (così rimangono più morbide), abbassate la fiamma e cuocetele per 5-6 minuti. Salatele solo a fine cottura, perché il sale aggiunto all'inizio fa diventare dura la carne.

    5) Pepate le scaloppine al limone e completate il piatto con il prezzemolo e l'aglio tritati fini e la scorza del limone tagliata a filetti sottili. Servitele subito accompagnandole, se vi piace, con purè di patate.

    Riproduzione riservata