Salsicce all'uva in padella

Salsicce all’uva in padella

  • Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Salsicce all’uva in padella

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Strofina delicatamente 8 salsicce di suino fresche con un telo o carta da cucina inumiditi, in modo da pulirle, poi bucherellale con uno stecchino in più punti. Lava 500 g di acini di uva (va bene sia la varietà bianca che rosata), asciugali e staccali dal grappolo.Pulisci 1 ciuffo di finocchietto, sciacquandolo sotto acqua corrente, asciugalo, elimina l'eventuale parte dura del gambo e tagliuzzalo con le forbici.

    2) Cuoci la carne. Scalda 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella. Unisci le salsicce e falle dorare uniformemente, muovendo spesso la padella. Bagna con 1/2 bicchiere di vino bianco secco e lascialo evaporare. Metti gli acini di uva nella padella, regola di sale e insaporisci con una macinata di pepe (fai attenzione a non eccedere, perché le salsicce sono già abbastanza saporite). Cuoci per circa 5 minuti, mescolando in continuazione con il cucchiaio di legno: gli acini dovranno assorbire parte del condimento, senza rompersi, per non disperdere tutto il succo.

    3) Completa e servi. Profuma la salsiccia e l'uva con il finocchietto tagliuzzato e porta in tavola la preparazione ben calda. Per creare un piatto unico, puoi servire le salsicce all'uva insieme a polenta, purè di patate oppure a fette di pane casereccio tostate.

    Salsiccia e uva sono un'abbinata vincente che ha nell'autunno il terreno più fertile. Questo frutto che matura a partire dalla tarda estate fino in alcuni casi a ottobre è infatti ricco di proprietà e gusto e ben si sposa con le carni saporite. Se non ami il finocchietto puoi profumare questo piatto anche con del comune rosmarino: da aggiungere però già in cottura.

    Vuoi provare altre ricette con questi 2 sfiziosi ingredienti? Donna Moderna ti consiglia dei facilissimi e velocissimi spiedini (clicca qua per la ricetta) oppure delle mini torte salate davvero raffinate (clicca qui per leggere come si preparano). Buon appetito!

    Riproduzione riservata