Risotto di scampi

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto di scampi


    invia tramite email stampa la lista

    ingredienti
    300 g di riso Arborio
    300 g di scampi medi
    1 mazzetto di prezzemolo
    1 cipolla
    80 g di burro
    1 dl di vino bianco secco
    1 l di brodo di verdura (vedi ricetta "Risi e porri")
    sale e pepe
    vini consigliati
    Breganze Bianco
    Langhe Bianco

    Pulite e sgusciate gli scampi. Mondate, lavate, asciugate e tritate il prezzemolo. Sbucciate la cipolla e affettatela a velo.
    Fate spumeggiare in una padella 40 g di burro, unite il prezzemolo e gli scampi, salate, pepate e lasciate cuocere i crostacei a fuoco medio per circa 6 minuti, rigirandoli.
    In una casseruola fate imbiondire in 40 g di burro la cipolla a fuoco medio, aggiungete il riso, lasciatelo tostare per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio di legno, versate il vino e fatelo evaporare a fiamma vivace, bagnate con 1 mestolo di brodo bollente, lasciatelo assorbire a fiamma bassa e portate a cottura il risotto aggiungendo altro brodo bollente a mestoli quando il precedente è asciugato; mescolate in continuazione. Poco prima di levare dal fuoco, incorporate al risotto
    gli scampi con il loro condimento rigirando delicatamente.

    consiglio
    Gli scampi devono essere freschissimi, altrimenti cuocendo prendono un sapore leggermente amarognolo. Secondo un detto popolare veneto andrebbero gustati di preferenza nei mesi il cui nome contiene la "r"

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata