• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto al curry con piselli e scampi

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    1) Sguscia 800 grammi di scampi, privali del filetto nero, metti gusci e teste in 1,5 litri di acqua calda e cuocile per 20 minuti.

    2) Filtra il brodo. Trita 1 carota, 2 scalogni e falli dorare con 30 grammi di burro.

    3) Unisci 300 grammi di riso tostato e cuoci il risotto con il brodo preparato con i gusci.

    4) Dopo 10 minuti, unisci al riso 100 grammi di piselli surgelati prima scottati in acqua bollente e 1 cucchiaino di curry sciolto nel brodo.

    5) Circa 2 minuti prima di togliere il riso dal fuoco, unisci gli scampi, regola di sale e pepe, unisci 1 noce di burro e poco prezzemolo tritato.


    Risotto al curry con piselli e scampi: un primo dal sapore esotico

    Il risotto al curry con piselli e scampi utilizza un ingrediente della tradizione italiana per un piatto dal sapore orientale e di mare. Usa il curry per trovare un’alternativa al solito risotto e sfruttare una spezia dai molteplici benefici per la salute. Gli scampi, con il loro sapore delicato ma intenso, offriranno al piatto un tocco suggestivo e che ricorda la cucina cinese.