Risotto ai topinambur con le nocciole

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto ai topinambur con le nocciole


    invia tramite email stampa la lista

    Il risotto ai topinambur con le nocciole è un primo piatto vegetariano super chic in realtà piuttosto facile e veloce da cucinare. Perfetto per un pranzo o una cena importanti, non sfigura nel menù di Natale e Capodanno. Provate a cucinarlo, il suo sapore vi conquisterà!

    Preparazione

    1) Lava 1 limone non trattato e grattugia la scorza, mettila in una ciotola, unisci 1 cucchiaio del suo succo filtrato, un pizzico di sale e un pizzico di pepe, le foglioline di 1 rametto di timo e 50 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente. Lavora il tutto con un cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo e ponilo in frigorifero.

    2) Sbuccia 400 g di topinambur, tagliali a tocchetti e mettili a bagno in acqua con il succo di limone rimasto; sbuccia 1 scalogno, tritalo finemente e fallo rosolare in una casseruola con 20 g di burro, unisci quindi 320 g di riso, fallo tostare per qualche istante e poi bagnalo con uno spruzzo di vino bianco.

    3) Fai evaporare il vino, aggiungi i topinambur e un paio di mestoli di brodo vegetale caldo, abbassa la fiamma e porta a cottura il riso unendo il brodo caldo ogni volta che sarà necessario.

    4) Trita grossolanamente 80 g di nocciole sgusciate e falle tostare in un tegame antiaderente senza alcun condimento. Poco prima del termine di cottura, aggiungi al risotto ai topinambur 3 cucchiai di grana grattugiato, mescolalo bene, suddividilo nei piatti e servilo subito con un ricciolo di burro aromatizzato al limone e le nocciole tostate.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata