Risotto ai carciofi profumato alla menta

5/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risotto ai carciofi profumato alla menta


    invia tramite email stampa la lista
    Risotto ai carciofi profumato alla menta
    La trovi anche su:

    1) Prepara le verdure. Lava il limone strofinando la buccia; ricava la scorzetta con un pelapatate (solo la parte gialla) e riducine metà a striscioline sottili. Spremilo e filtra il succo. Pulisci i carciofi, affettane finemente 3 e taglia gli altri 3 a metà, in senso verticale; mettili a bagno in acqua acidulata con il succo di limone per 30 minuti. Spella e trita gli scalogni.

    2) Fai il condimento. Scalda 1 cucchiaio di olio in una casseruola e fai appassire metà del trito di scalogno. Sgocciola bene i carciofi a fettine e uniscili al trito; regola di sale e pepe. Bagna il tutto con 2 bicchieri di brodo e cuoci per 15 minuti o finché il brodo sarà evaporato. Metti lo scalogno rimasto in un tegame con 1 cucchiaio di olio, fallo appassire, poi aggiungi le metà carciofo ben scolate. Bagna con poco brodo, sala, pepa e copri. Cuoci per 25 minuti, finché i carciofi saranno teneri, unendo altro brodo, se necessario. Intanto, tosta il riso senza grassi in una padella per 1-2 minuti, a fiamma bassa.

    3) Cuoci il risotto. Aggiungi il riso tostato ai carciofi a fette, mescola, versa il vino e fallo evaporare. Prosegui la cottura per circa 18 minuti, unendo il brodo bollente poco alla volta e mescolando a ogni aggiunta. A fine cottura, aggiungi il formaggio, mescola e fai riposare per 2 minuti. Distribuisci il risotto nei piatti e guarnisci le porzioni con metà carciofo, la menta e le scorzette di limone.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata