Idee in cucina

Risottino piccante fragole e basilico

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Risottino piccante fragole e basilico


    invia tramite email stampa la lista

    Servono meno di 30 minuti per portare in tavola questo risotto di primavera dagli abbinamenti gourmet e l'ispirazione afrodisiaca. Vale la pena proporre il risottino piccante fragole e basilico già a febbraio, per un menu hot di San Valentino anche se il top per quanto riguarda il gusto, dato la stagionalità dei suo ingredienti, si ha in aprile, maggio e giugno. Ecco la semplicissima ricetta (in alternativa cliccando qui trovate quella classica).

    Preparazione

    1) Soffriggete in una pentola 1 scalogno finemente tritato con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva con 40 g di burro. Aggiungete 200 g di fragole lavate e tagliate a pezzetti, tenendone da parte almeno 4. Lasciate rosolare per 1 minuto, quindi aggiungete 320 g di riso e fatelo tostare.

    2) Versate rapidamente sul riso 2 cucchiai di aceto balsamico e fate sfumare. Aggiungete al riso tostato due mestoli di brodo vegetale caldo e speziate con qualche foglia di basilico fresco. Portate il risotto a cottura, aggiungendo gradualmente il brodo e, poco prima del termine di cottura, spolverizzate con 1/2 cucchiaino di peperoncino piccante in polvere.

    3) Mantecate il risotto piccante fragole e basilico con i 20 g di burro rimasti, lasciate riposare qualche minuto e servite in tavola caldo, decorando ogni piatto con le fragole fresche tenute da parte.

    di GRAZIA Riproduzione riservata