Pomodori farciti con riso Venere

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pomodori farciti con riso Venere


    invia tramite email stampa la lista

    Quando l'estate porta con sé un caldo torrido, i piatti devono essere più freschi e semplici: questi pomodori farciti con riso Venere sono perfetti per ogni occasione. Non dovete far altro che cucinare il riso e poi riempire questi pomodori, tipo ramato, in quanto si prestano benissimo alla farcitura.

    Preparazione

    1) Lessate 150 g di riso Venere in acqua bollente salata per 40 minuti. Nel frattempo, lavate 8 pomodori tondi, maturi e sodi, tagliate le calotte (tenetele da parte) e svuotateli con un cucchiaino possibilmente da pompelmo (se l'avete, potete utilizzare lo scavino da melone). Salate i pomodori internamente, rovesciateli su un vassoio e lasciateli scolare (devono perdere l'acqua di vegetazione) per 20 minuti; raccogliete l'acqua persa.

    2) Tamponate l'interno dei pomodori con carta da cucina. Riunite nel bicchiere del mixer l'acqua di vegetazione persa dai pomodori e 4 peperoncini tondi farciti al tonno, sott'olio e spezzettati; frullate il tutto fino a ottenere un composto cremoso e denso, molto saporito (aggiungete altra acqua se necessario). Scolate il riso, trasferitelo in un'ampia ciotola, conditelo con la crema ai peperoni preparata e mescolate bene. Pulite 1 cuore di sedano e tritatelo grossolanamente, sgocciolate bene 200 g di tonno sott'olio e spezzettatelo con la forchetta.

    3) Riuniteli e irrorateli con il succo di mezzo limone filtrato e uniteli al riso. Incorporate 1 cucchiaio di prezzemolo tritato e 1 cucchiaio di basilico tritato, mescolate. Riempite i pomodori, aggiungete un filo di olio e chiudete con le calottine tenute da parte. Tenete i pomodori farciti in frigorifero fino al momento di servire.

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata