plum-cake-con-zucchine-e-mortadella preparazione

Plumcake con zucchine e mortadella

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Plumcake con zucchine e mortadella

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Plumcake con zucchine e mortadella

    La trovi anche su:

    Preparate le zucchine. Lavate e asciugate le zucchine e grattugiatele a julienne (filini sottili) e fatele saltare per qualche istante in una larga padella, in cui avrete scaldato l'olio con una noce di burro, l'aglio diviso a metà e la salvia. Salate e unite la maggiorana tritata.

    Fate il composto. Montate il burro morbido con una frusta, poi incorporate le uova, uno alla volta. Amalgamate quindi il parmigiano reggiano, le zucchine e la mortadella tagliata a dadini di circa 1 cm di lato.

    Completate. Incorporate al composto metà della farina setacciata con il lievito, il latte tiepido e la restante farina. Salate e amalgamate il tutto.

    Cuocete il plum cake. Versate il composto preparato in uno stampo da plumcake da 1,8 l di capacità, foderato con carta da forno e cuocete in forno già caldo a 170° C per 55 minuti. A cottura ultimata, togliete il plumcake dal forno e, dopo 20 minuti, sformatelo e lasciatelo intiepidire su una gratella per dolci.

    Servite il plumcake con zucchine e mortadella freddo o tiepido. Se vi piace, potete tagliarlo a fette spesse e disporle su un tagliere di legno coperto con un telo.

    Riproduzione riservata