Peperonata con il pangrattato

5/5
  • Procedura 35 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Preparazione

1) Pulisci le verdure. Sciacqua e asciuga i 2 peperoni rossi e i 2 peperoni gialli, elimina il picciolo, i semi e i filamenti interni e tagliali a filetti. Spunta e spella 1 cipolla dorata grande e affettala. Sciacqua 500 g di pomodori pizzutelli, dividili a metà, elimina l'acqua e i semi, tagliali a pezzettoni, poi versa tutto in una ciotola.

2) Cuoci la peperonata. Condisci il mix di peperoni e pomodori con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva e 1 pizzico di sale, mescola, poi trasferisci tutto in un'ampia padella antiaderente, copri e cuoci a fiamma bassa per almeno 20 minuti. Scopri e fai evaporare il fondo di cottura. Infine, regola di sale e lascia intiepidire.

3) Aggiungi 40 g di pangrattato. Scalda in una padella 2 cucchiai di olio, versa il pangrattato e fallo saltare, finché diventerà leggermente dorato, poi spolverizzalo sulla peperonata .

4) Unisci 20 g di pecorino romano grattugiato e le foglie di basilico, mescola e servila, a piacere, calda o fredda.


Un bel secondo piatto di verdure è l'ideale per il periodo estivo; la peperonata con il pangrattato è facilissima da preparare, vegetariana e senza grassi. Donerà alla tua tavola un mix di profumo e colore e ti delizierà con il suo unico sapore.

Scelti per te