Idee in cucina

Pasta gratinata con besciamella

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Pasta gratinata con besciamella


    invia tramite email stampa la lista

    La pasta gratinata con besciamella è considerata da sempre un vero e proprio comfort food che permette di coccolarsi appagando il palato. Si può preparare con pochissimi ingredienti e si può realizzare in anticipo per conservarla in frigorifero e in freezer sia "cruda", prima del passaggio finale in forno, sia cotta.

    Per arricchirla di sapore si possono poi aggiungere tra gli ingredienti funghi freschi o secchi, prosciutto cotto o speck, che la renderanno ancora più gustosa: davvero irresistibile!

    • 1 Prepara la besciamella. Sciogli 40 g di burro in una casseruola a fiamma bassa, aggiungi 40 g di farina e mescola subito con un cucchiaio di legno. Lascia cuocere per qualche minuto, fino a ottenere un composto leggermente imbiondito: il roux. Versa 5 dl di latte freddo, tutto in una volta, mescolando con una frusta. Prosegui la cottura a fuoco dolce per 7-8 minuti, mescolando in continuazione, fino a ottenere una salsa leggermente addensata e vellutata. Se si dovessero formare grumi, passa la salsa besciamella al setaccio o attraverso un colino oppure frullala al mixer.
    • 2 Cuoci la pasta. Insaporisci la besciamella con un pizzico di sale, 40 g di parmigiano reggiano grattugiato e una grattata di noce moscata. Copri la salsa, a contatto, con un foglio di pellicola per alimenti e lasciala intiepidire. Lessa 320 g di pasta di semola di grano duro in abbondante acqua bollente salata per metà del tempo di cottura indicato in confezione, scolala in uno scolapasta e raffreddala sotto un getto di acqua fredda corrente.
    • 3 Assembla il piatto. Mescola la pasta con la besciamella al formaggio preparata. Ungi leggermente una pirofila con del burro, versaci la preparazione e spolverizza la superficie con i 10 g di parmigiano reggiano rimasti.
    • 4 Fai gratinare in forno. Cuoci la pasta in forno preriscaldato a 200° C per circa 30 minuti, finché la superficie apparirà dorata e la pasta ancora morbida. Lascia riposare la pasta gratinata alla besciamella per 5 minuti prima di servirla in tavola.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata