• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pasta al parmigiano con funghi misti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    La pasta fresca è perfetta per creare deliziosi primi piatti, specialmente se accompagnata dal condimento giusto. A fine estate inizia il periodo dei funghi e subito viene voglia di gustarne la loro bontà così vi proniamo la pasta al parmigiano con funghi misti, una vera prelibatezza, delicata ma saporita ideale anche per un menù vegetariano e leggero, infatti non ha burro.

    Fate la pasta. Mettete le 220 g di farina 00 e 80 g di semola di grano duro sulla spianatoia, mescolatevi 50 g di parmiggiano reggiano grattugiato, formate un cratere al centro, unite 2 uova e 5 tuorli e iniziate a impastare. L'aggiunta di semola fa sì che la pasta mantenga meglio la cottura. Lavorate per 15 minuti, finché la pasta sarà perfettamente liscia e si formeranno delle bollicine d'aria in superficie. Lasciate riposare la pasta per almeno 1 ora avvolta nella pellicola. 

    Ricavate le tagliatelle. Stendete la pasta sottile passandola più volte nella macchina e riducendo, man mano, la distanza fra i rulli. Formate tanti rettangoli di circa 12x18 cm, allargateli su un telo per 15 minuti, girandoli di tanto in tanto. Passateli in poca semola, arrotolateli e, con un coltello, ricavate tagliatelle di circa 4 mm di larghezza. 

    Preparate il sugo. Pulite 2 porcini, 80 g di finferli, 1 pleurotus, 3 champignon e affettateli. Tritate 2 scalogni e fateli appassire in 3-4 cucchiai di olio. Unite i funghi, cuoceteli per 5 minuti, poi aggiungete 3 pomodori da sugo scottati, spellati, privati dei semi e tritati, sale e pepe e cuocete per 10 minuti. 

     Completate. Lessate la pasta in acqua bollente salata, scolatele conditele con il sugo di funghi

    Profumate con 3 foglie di basilico e 3 rametti di prezzemolo tritati e servite.

    Riproduzione riservata