Ricetta pancake proteici farina d'avena

Pancake proteici alla farina d’avena

  • 06 08 2021
Senza lattoso, senza grassi ma ricchissimi di proteine: sono i pancake proteici alla farina d'avena soffici e leggeri per la colazione o la merenda di chi si vuole mantenere in forma!
  • Procedura
    7 minuti
  • Cottura
    2 minuti
  • Persone
    2

Ingredienti

  • 45 gr
    farina di avena (di crusca)
  • 100 gr
    albume
  • 1/2 cucchiaino
    lievito per dolci
  • q.b.
    olio di semi
Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Pancake proteici alla farina d’avena

    Invia tramite Email Stampa la lista

    I pancake proteici alla farina d'avena sono una variante più leggera, priva di latte e burro, dei più celebri pancake di origine americana. Sono ottimi da gustare con sciroppo d'acero, marmellata, yogurt, frutta fresca o altre creme a colazione, per un brunch domenicale o per una merenda super proteica perché fatti con solo albumi e farina di avena.

    L’avena infatti è un cereale molto proteico, ricco di carboidrati Per questo i pancake fatti con farina d'avena sono adatti alla alimentazione di chi pratica sport ogni giorno, ma non solo! Sono perfetti anche per chi è a dieta, per coloro che devono fare attenzione alla glicemia e ideali anche per la nutrizione dei bambini! 

    L'avena è anche naturalmente priva di glutine, attenzione però per i celiaci: pur non contenendo glutine l'avena è spesso contaminata nella lavorazione da altri cereali. Per questo meglio scegliere avena e farina d'avena realizzate appositamente per celiaci, che non hanno contaminazioni.

    Cosa serve per fare i pancake proteici alla farina d'avena

    La ricetta è semplice e velocissima da preparare, ti basta preparare una pastella a base di albumi d'uovo, farina di avena, zucchero di canna e un pizzico di sale e uno di lievito per dolci che conferirà ai tuoi pancake leggerezza e morbidezza. È anche una ricetta anti-spreco perchè puoi utilizzare anche gli albumi che ti sono avanzati dalla preparazione di un'altra ricetta. Non devi impastare ma solo amalgamare gli ingredienti con un a frusta a mano: ti bastano solo 5 minuti per preparare la pastella! Per la cottura dei dolcetti ti servirà invece una buona padella antiaderente che ungerai appena appena con olio di semi.

    Preparazione dei pancake alla farina di avena

    1. In una ciotola unisci 100 gr di albumi a temperatura ambiente, un pizzico di sale e 10 gr di zucchero di canna quindi mescola, utilizzando una frusta a mano, fino ad ottenere un composto omogeneo.
    2. Aggiungi 45 gr di farina di avena e 1/2 cucchiaino di lievito per dolci e mescola per ottenere una pastella liscia e omogenea.
    3. Ungi il fondo di una padella antiaderente con un filo di olio di semi, rimuovi con la carta assorbente l'eccesso e disponila sul fornello.
    4. Versa un mestolino di pastella nella padella cercando di dargli una forma rotonda.
    5. Lascia cuocere 1-2 minuti fino a quando non si formano delle bollicine in superficie, solo allora potrai girare il pancake, con una spatola cercando di non romperlo, quindi procedi a cuocere l'altro lato per altri 2 minuti.
    6. Impila man mano i tuoi pancake proteici alla farina d'avena su un piatto, cospargili se ti piace con sciroppo d'acero o di miele e gustali a colazione ancora caldi.

    Consigli e varianti

    I pancake sono davvero deliziosi e facili da preparare in mille varianti: dai un'occhiata alla nostra raccolta di 10 ricette di pancake per preparare non solo i classici americani con sciroppo d'acero ma anche tanti altri ancora, più buoni e originali!

    Se poi cerchi ricette per ricche colazioni leggere e sane , prova anche:

    Riproduzione riservata