Ossibuchi con le cipolle

Foto
5/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Ossibuchi con le cipolle


    invia tramite email stampa la lista

    4 ossibuchi di vitello
    4 cipolle medie
    un bicchiere di vino bianco
    un ciuffo di prezzemolo
    un rametto di maggiorana
    2 rametti di timo - un limone non trattato
    brodo
    olio
    burro
    sale
    pepe

    1 Con la punta di un coltello incidete la fascia di grasso che circonda la rosetta di carne degli ossibuchi. Sbucciate le cipolle e affettatele al velo. In una larga padella antiaderente mettete 2 cucchiai di olio e 20 g di burro, unite le cipolle e fatele stufare a fuoco bassissimo e coperte per 20 minuti. Levate le cipolle appassite e al loro posto mettete gli ossibuchi, facendoli dorare da entrambe le parti.
    2 Bagnateli con il vino, che farete evaporare in parte. In una teglia antiaderente adagiate gli ossibuchi con il loro sugo, copriteli con le cipolle tenute da parte, salate, pepate e bagnate a filo di brodo. Coprite il recipiente con un coperchio o con un foglio di alluminio.
    3 Passate il recipiente in forno caldo a 190° per un'ora e mezzo. Levate poi gli ossibuchi, frullate il fondo, unitevi gli aromi lavati e tritati e la scorza di limone grattugiata; fate scaldare, versate parte della salsa sugli ossibuchi e parte in una salsiera. Serviteli con puré di patate.

    di GRANDE SCUOLA Riproduzione riservata