Liquore nocino

Nocino all’antica

  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Nocino all’antica

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il nocino è un liquore digestivo a base di noci verdi, molto apprezzato e consumato, soprattutto nelle zone del modenese, in cui nasce, e in tutta l'Emilia Romagna. La preparazione richiede molti giorni di riposo ma non è per niente difficile: può essere fatto in casa da tutti.

    Il periodo migliore per preparare il nocino è l'inizio dell'estate, in particolare la tradizione vuole che si faccia con le noci acerbe raccolte nella notte del 24 giugno, il giorno di San Giovanni.

    Preparazione

    1) Pulisci le noci. Strofina bene 23 noci verdi con un telo umido, per eliminare eventuali tracce di terra e polvere. Lascia asciugare le noci in un luogo fresco e arieggiato, distese su un telo pulito per 1 notte, oppure al sole per circa 1/2 giornata. Taglia le noci in 4 parti, indossando guanti usa e getta, per evitare di macchiarti con il mallo. Per la stessa ragione, copri il piano di lavoro con fogli di giornale. Se vuoi, tieni da parte le foglie delle noci, da utilizzare come decorazione.

    2) Prepara la base. Metti nel vaso gli spicchi di noce. Unisci 1 stecca di cannella, 10 chiodi di garofano e la scorza di limone, 3 dl di vino bianco e 600 g di zucchero. Versa 1 l di alcol puro da liquori sugli ingredienti e chiudi il vaso ermeticamente con il tappo. Riponi il vaso al sole e lascia riposare per circa 40 giorni. Ogni 2 giorni, ricordati di mescolare gli ingredienti agitando con forza il vaso oppure, al limite, mescolando con un cucchiaio di legno.

    3) Filtra il liquore. Filtra il nocino fatto in casa, poco alla volta, con il colino e suddividilo nelle bottiglie, chiudendole subito dopo con il tappo. Se preferisci, al posto del colino puoi utilizzare un imbuto foderato con un filtro per caffè all'americana. A piacere, puoi decorare le bottiglie con le foglie delle noci tenute da parte e filo di rafia. Il nocino è un ottimo liquore digestivo, da gustare a fine pasto o da offrire in regalo. Una volta imbottigliato puoi gustarlo subito ma secondo gli esperti il gusto pieno si sviluppa in realtà dopo un'attesa di almeno 6 mesi, se conservato al buio rimane ottimo per anni.

    Una ricetta dolce per gustare il tuo liquore fatto in casa in modo strepitoso? Prova il semifreddo al nocino. Si prepara in soli 25 minuti (più il tempo necessario per farlo rassodare in freezer).

    Riproduzione riservata