Minestra di cavolo verza

4/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Cottura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Minestra di cavolo verza


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Mondate 1 cavolo verza da circa 2 kg di peso privandolo anche del torsolo centrale. Sfogliatelo, lavatelo con cura, quindi scolatelo e tagliatelo grossolanamente.

    2) In una casseruola scaldate 1 dl di olio extravergine d'oliva e fatevi imbiondire 3 spicchi di aglio e rosolate 100 g di pancetta a dadini. Unite il cavolo verza e insaporite il tutto con il sale e 1 peperoncino rosso grossolanamente spezzettato. Coprite e proseguite la cottura della minestra per circa 1 ora, aggiungendo qualche mestolino di acqua tiepida se necessario.

    3) Distribuite nelle singole fondine 6 fettine di pane rustico leggermente abbrustolite. Versatevi la minestra di cavolo verza, che avrete tenuto piuttosto liquida, cospargete con 100 g di pecorino grattugiato e servite subito in tavola.


    La minestra di cavolo verza è il piatto perfetto per una fredda sera d’inverno, nonché piatto unico e nutriente e genuino. Un primo piatto casalingo, semplice e dal sapore rustico, che si ispira i sapori contadini di una volta. La verza è la vera protagonista di questa minestra, la cui aromaticità viene insaporita e arricchita dal pecorino e dalla pancetta rendendo questo piatto un vero e proprio comfort food. Se si preferisce un piatto vegetariano o vegano, si può omettere la pancetta e anche il pecorino, abbondando invece con le erbe aromatiche che daranno più sapore alla zuppa.

    La verza è ricca di vitamine A, C e K, ma anche di sali minerali come ferro, fosforo, potassio e calcio. Un vero e proprio toccasana per la salute!

    di LA CUCINA REGIONALE ITALIANA Riproduzione riservata