Idee in cucina

Melanzane ripiene di pasta

  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Melanzane ripiene di pasta


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    1) Tagliate a metà per il lungo 2 grosse melanzane e incidetene la polpa con la punta di un coltello con tagli a griglia facendo molta attenzione a non forarne la buccia. Conditele con sale, pepe e un filo di olio extravergine d'oliva e cuocetele in forno a 200° C per 15-20 minuti, finché risultano morbide e la buccia è leggermente raggrinzita. Nel frattempo tritate 2 cipollotti e fateli appassire in una padella, con un filo d'olio evo.

    2) Svuotate la polpa delle melanzane, lasciando queste ultime con un bordo intatto di circa 1/2 cm. Tagliate la polpa a cubetti e rosolateli in padella con i cipollotti. Insaporite con qualche foglia di basilico spezzettata. A parte, tagliate 200 g di mozzarella a dadini.

    3) Cuocete 200 g di pasta di semola di grano duro (meglio scegliere formati corti) ben al dente in abbondante acqua bollente salata, poi scolatele e conditele con 200 g di salsa di pomodoro pronta e le melanzane. Unite alla pasta la mozzarella a dadini, quindi riempite le mezze melanzane svuotate.

    4) Cospargete le barchette con il parmigiano grattugiato e passate altri 10 minuti nel forno a gratinare. Sfornate e servite le melanzane ripiene di pasta, se vi piace, completandole con altro basilico fresco.


    Saporite, profumate efilanti, le melanzane ripiene di pasta sono un primo vegetariano davvero golosissimo. Puoi preparale con il classico fiordilatte oppure con della mozzarella di bufala per un tocco più gustoso. Se hai tempo puoi insaporirle con la passata di pomodoro homemadeEcco altre 14 ricette da gustare. 

    Riproduzione riservata