Melanzane ripiene di carne

/5
  • Procedura 2 ore 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Melanzane ripiene di carne


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    Preparazione

    1) Preparate le melanzane. Tagliate 4 melanzane a metà per il lungo e incidete con un coltellino la polpa a 1 cm circa dalla buccia; asportate la polpa con un cucchiaio, eliminate i semi e tagliatela a dadini. Salate sia la polpa sia le barchette di melanzane vuote e lasciatele riposare.

    2) Tagliate i pomodori. Incidete 200 g di pomodori maturi sulla base con un taglio a croce, tuffateli in acqua in ebollizione per qualche istante, scolateli, sbucciateli e tagliateli a metà; strizzateli leggermente per eliminare i semi e l'acqua di vegetazione, tritate con un coltello metà della polpa e tagliate il resto a pezzetti.

    3) Cuocete i dadini di polpa. Fate soffriggere in un tegame 1 spicchio d'aglio con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva; lavate velocemente la polpa delle melanzane, asciugatela e unitela al soffritto; mescolate per qualche minuto per farla ammorbidire, poi unite la polpa di pomodoro tritata. Regolate di sale, pepate e portate a termine la cottura.

    4) Preparate il ripieno. Dissalate 30 g di capperi sotto l'acqua corrente; snocciolate 70 g di olive nere di Gaeta, tritate 1 mazzetto di prezzemolo. A cottura ultimata, trasferite la polpa delle melanzane in una ciotola e unite 5-6 cucchiai di mollica di pane sbriciolata, il prezzemolo, le foglioline di un paio di rametti di origano, i capperi e le olive; mescolate bene.

    5) Farcite le melanzane. Sciacquate velocemente e asciugate con carta da cucina le mezze melanzane; asportate una sottile fettina alla base in modo che siano stabili. Aggiungete al ripieno 200 g di carne di manzo magra macinata e 1 uovo intero, mescolate accuratamente, regolate di sale e riempite le mezze melanzane, premendo bene con un cucchiaio. Distribuite sulla superficie la polpa di pomodoro a pezzetti

    6) Cuocete le verdure in forno. Ungete leggermente di olio extarvergine d'oliva una o 2 teglie a bordi bassi e sistematevi le melanzane ripiene di carne; distribuitevi sopra qualche ciuffetto di origano e irroratele con un filo di olio. Infornate le barchette farcite a 180° C per 35-40 minuti. A metà cottura, per evitare che il ripieno si asciughi troppo, copritele con un foglio di alluminio: ricordate che il forno non deve essere troppo caldo e che a fine cottura le melanzane ripiene dovranno comunque risultare leggermente dorate all'esterno e morbide all'interno.

    Le melanzane ripiene di carne sono un piatto tipico della tradizione contadina spagnola che si è diffuso anche nel nostro paese con il passare del tempo, sfociando in una vasta gamma di proposte e varianti. Ogni regione ha personalizzato la ricetta, in base agli ingredienti tipici che la terra offre, tanto da diventare una vera e propria “ricetta della nonna”. Questo piatto viene realizzato principalmente d’estate grazie all’abbondanza di questo ortaggio che viene farcito con svariati ingredienti che lo rende gustoso e completo da un punto di vista nutrizionale, senza però appesantire. Sicuramente le melanzane ripiene rappresentano un modo alternativo per consumare la carne anche d’estate. Perfetto sia come antipasto che come piatto unico, delizierà i palati dei vostri commensali. La ricetta qui proposta è una tra le più classiche con un connubio perfetto tra carne, pomodoro e aromi che insaporiscono e donano aromaticità. Le melanzane ripiene sono ideali da gustare anche a temperatura ambiente nelle giornate più calorose, preparandole anche il giorno prima e gustandole quando si ha più voglia in compagnia.

    Potete portare in tavola questo secondo piatto goloso anche senza carne: sostituite il manzo macinato con 50 g di sfiziose acciughe sotto sale! Cliccate qui per leggere la ricetta tradizionale napoletana che abbiamo riportato step by step. Le melanzane ripiene con o senza carne sono buone anche il giorno dopo. Se volete prepararle in anticipo trasferitele in un recipiente di pyrex o porcellana da fuoco, copritele con pellicola e mettetele a riposare in frigorifero. Al momento di servirle, scaldatele sotto il grill.

    Scelti per te