Idee in cucina

Linguine ai 3 crostacei

5/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Linguine ai 3 crostacei


    invia tramite email stampa la lista

    Le linguine ai 3 crostacei sono un primo piatto di pasta super chic ideale per il menu di un giorno di Festa (il pranzo di Natale, la cena della Vigilia, il cenone di Capodanno) come un tête-à-tête romantico per esempio per la serata di San Valentino. Tanto più che sono molti gli ingredienti cosidetti afrodisiaci che compongono la ricetta a partire da astice, scampi e gamberoni per finire con il pizzico di peperoncino.

    Preparazione

    1) Prepara i crostacei. Lava bene 1 astice fresco o surgelato, stacca le chele, le zampette e la testa. Taglia ai 2 lati, con le forbici, la membrana che riveste la polpa, lungo tutta la lunghezza della coda. Eliminala, solleva delicatamente la polpa e sfilala. Lavala, asciugala e tagliala a fettine. Schiaccia le chele e le zampette con un batticarne, estrai la polpa e aggiungila all'altra; tieni da parte i gusci. Se usi l'astice surgelato, fallo scongelare prima in frigorifero. Lava 12 scampi e 12 gamberoni, stacca le teste e tienile da parte. Sguscia le code, pratica un taglio lungo il dorso ed elimina il filetto nero con uno stecchino. Sciacqua poi velocemente i crostacei e, tenendoli sempre separati, taglia la polpa a tocchetti e asciugala con carta assorbente da cucina.

    2) Prepara il fumetto. Spella e taglia a pezzetti 1 scalogno, mettilo in una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, le teste, le chele e le zampette dei crostacei e rosola per 2-3 minuti. Sfuma con 1 bicchiere di vino bianco e aggiungi 2 dl circa di acqua tiepida, 1 rametto di timo e i gambi di 1 ciuffodi prezzemolo. Lascia sobbollire per 15-20 minuti, finché il brodo si ridurrà di circa la metà; poi regola di sale e pepe. Filtra il fumetto ottenuto attraverso un colino e tieni da parte.

    3) Cuoci il sugo di mare. Spella e trita lo scalogno rimasto e 1 spicchio di aglio. Rosola la polpa dell'astice in una padella con 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva, per 2 minuti, e tienila da parte. Ripeti lo stesso procedimento, ma per 1 minuto, per i gamberi e gli scampi. Riunisci tutto nella padella e sfuma con 1 bicchierino di brandy. In un'altra padella, rosola il trito di aglio e scalogno con 2 cucchiai di olio xtravergine d'oliva e un pizzico di peperoncino, aggiungi 250 g di pezzettoni di pomodoro, lasciali insaporire, poi versa il fumetto e fai addensare il sugo per almeno 10 minuti. Unisci la polpa dei crostacei, regola di sale e cuoci per qualche istante.

    4) Completa il piatto e servi. Nel frattempo, lessa 320 g di pasta di semola di grano duro in formato lungo, sono perfette le linguine, scolale al dente e falle saltare nella padella con il sugo ai 3 crostacei. Cospargi con le foglioline di prezzemolo tritate, spolverizza con pepe e porta le linguine in tavola.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata