Lasagne ricche ai funghi secchi

  • Procedura 4 ore 20 minuti
  • Cottura 3 ore 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lasagne ricche ai funghi secchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Lasagne ricche ai funghi secchi

    La trovi anche su:

    La ricetta tradizionale delle lasagne ricche ai funghi secchi, un classico primo della domenica e dei giorni di festa con tutto il gusto e l'aroma dei porcini.

    1) Prepara il ragù. Pulisci e lava carota, sedano e cipolla, trita le verdure e la pancetta al mixer e falle soffriggere in una casseruola a fiamma bassa per 15 minuti con 50 g di burro e 4-5 cucchiai di olio. Unisci la carne macinata e la salsiccia spellata e sgranata. Rosola per 10-15 minuti a fuoco vivo, fino a rendere le verdure e le carni ben croccanti. Irrora con il vino bianco e lascia evaporare. Regola di sale e pepe, abbassa la fiamma al minimo, unisci il passato di pomodoro, un cucchiaino di zucchero e cuoci per 2 ore.

    2) Fai la besciamella. Fai ammollare i funghi per 20 minuti in acqua tiepida. Sgocciolali, strizzali e tagliali a pezzetti. Fodera il colino con un telo e filtra l'acqua di ammollo. Unisci i funghi al ragù, irrora di tanto in tanto con 1-2 cucchiai di acqua di ammollo, regola di sale e pepe e cuoci per altri 30 minuti. Fondi 100 g di burro in una piccola casseruola, aggiungi 100 g di farina e falla tostare per qualche istante. Aggiungi 1 l di latte freddo e cuoci, mescolando, per 10 minuti. Spolverizza con noce moscata e regola di sale e pepe.

    3) Assembla le lasagne. Imburra una grande teglia e disponici uno strato di pasta. Copri prima con un velo di besciamella ancora calda, poi aggiungi uno strato di ragù; quindi spolverizza con parmigiano reggiano grattugiato. Prosegui con gli strati, terminando con ragù e abbondante parmigiano reggiano grattugiato.


    4) Cuoci le lasagne. Disponi le lasagne ricche ai funghi secchi in forno già caldo a 180 °C per circa 40 minuti. Se ti piacciono con una crosticina più croccante, lasciale sotto il grill per 2-3 minuti. Sfornale, lasciale intiepidire per 5 minuti e servi.

    Riproduzione riservata