• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di polpo e ceci al sapore di santoreggia

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Preparazione

    1 polpo fresco o decongelato di 1-1,2 kg
    200 g di ceci secchi già ammollati in acqua fredda
    2 coste di sedano
    1 limone non trattato
    1 carota
    1 scalogno
    2 spicchi d’aglio
    2 foglie di salvia
    2 rametti di santoreggia o 1 di timo e 1 di maggiorana
    2 gambi di prezzemolo
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe in grani

    1 Cuoci i ceci. Metti i ceci nella pentola a pressione con 1 costa di sedano, 1/2 carota, lo scalogno, 1 spicchio d’aglio, 1 foglia di salvia e acqua a coprire. Porta a ebollizione e cuoci per 40 minuti.
    2 Pulisci il polpo. Rovescia la testa del polpo ed elimina le interiora, rivoltala ancora per togliere gli occhi e il becco. Con un coltellino elimina la pelle dalla testa e dai tentacoli; quindi lavalo bene.
    3 Cucinalo. Porta a ebollizione 3 l di acqua con sedano e carota rimasti, 1 spicchio d’aglio, 1 foglia di salvia, il prezzemolo, il succo di 1/2 limone, sale e pepe. Immergi il polpo e cuocilo per 1 ora.
    4 Taglia il polpo. Fallo raffreddare nell’acqua di cottura e scolalo. Elimina i residui di pelle dai tentacoli; quindi taglialo a pezzetti. Metti il polpo tagliato in una ciotola con i ceci sgocciolati.
    5 Completa l’insalata. Sfoglia la santoreggia o, in alternativa il timo e la maggiorana, tritala con un coltello trinciante e uniscila agli ingredienti. Se preferisci, puoi anche usare il prezzemolo, tritandolo poco prima di utilizzarlo. Regola di sale e pepe. Condisci con qualche goccia di succo di limone e olio extravergine di oliva. Mescola bene e servi a temperatura ambiente.