Gallina ripiena bollita

  • Procedura
    2 ore 30 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gallina ripiena bollita

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara il ripieno: disponi in una ciotola la polpa di vitello e il petto di pollo macinati, unisci anche la
    mortadella Bologna a cubettini e l'uovo e mescola bene. Taglia a dadini la mostarda di Cremona, trita il prezzemolo e l'aglio, metti la mollica a bagno in una ciotolina con il latte, sgocciolala, strizzala e incorpora questi ingredienti al composto di carne. Aggiungi anche il Grana Padano grattugiato, sale e pepe e amalgama bene, fino a ottenere un composto omogeneo e compatto.

    2) Passa la gallina sulla fiamma, per eliminare le eventuali piume residue, lavala e asciugala bene, poi salala e pepala internamente. Riempi la cavità interna con il composto preparato, spingendolo bene in fondo con una spatola. Cuci le aperture con un grosso ago e spago da cucina.

    3) Fai aderire ali e cosce al dorso della gallina e legale ben strette con spago da cucina. Riempi una pentola di acqua e porta a ebollizione con la carota, il sedano e la cipolla puliti e tagliati a pezzettoni. Sala l'acqua, immergi la gallina e fai sobbollire per circa 2 ore con il coperchio.


    Gallina ripiena

    Questa è una ricetta davvero gustosa, puoi servire la gallina con delle patate al forno e se preferisci, invece che lesserla, puoi cuocerla in forno e rosolarla in ultimo sul fuoco.


    Riproduzione riservata