frutti-di-mare-gratinati immagine

Frutti di mare gratinati

  • Procedura
    55 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frutti di mare gratinati

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Frutti di mare gratinati

    La trovi anche su:

    I molluschi come le cozze sono saporiti, economici e si prestano a essere l'ingrediente principe di svariate preparazioni, un secondo piatto o un antipasto molto apprezzato sono per esempio i frutti di mare gratinati: ideali per presentare a tavola un menù a base di pesce. Se vuoi preparare il ripieno tradizionale per 4 persone ti basta mescolare 100 g di mollica di pane sbriciolata al mixer (anche il pancarrè va benissimo) con 20 g di parmigiano reggiano grattugiato, una manciata di foglie di prezzemolo e 1 fettina d'aglio tritati, sale e pepe. Di seguito invece la variante golosissima di Donna Moderna con triplice ripieno: burro e liquore all'anice, funghi porcini secchi e spinacini, erbe aromatiche e pinoli: segui la semplice ricetta step by step.

    Apri le cozze. Raschia 16 cozze con una paglietta nuova ed elimina il bisso (i filamenti che fuoriescono), poi sciacquale. Trasferiscile in una pentola, copri e cuoci a fiamma vivace finché si saranno aperte, poi sgocciolale. Lavora 80 g di burro salato con 1 cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata, un cucchiaino di liquore all'anice, 1 pizzico di pepe e poco succo di limone. Riempi con il composto le valve con i molluschi. 

    Prepara le verdure. Metti a bagno 10 g di funghi porcini secchi in acqua tiepida per 10 minuti, scolali e tritali grossolanamente. Fai fondere il burro in una padella, aggiungi i funghi e 2-3 cucchiai di acqua calda, sala, copri e prosegui la cottura per una decina di minuti. Unisci prima 100 g di spinacini e, quando saranno appassiti, 1 dl di panna fresca. Prosegui la cottura per 2 minuti e lascia raffreddare. Suddividi la preparazione sulle 4 capesante pulite e spolverizzale con il parmigiano reggiano grattugiato. 

    Trita i fasolari. Sciacqua 12 fasolarimettili a bagno in acqua e sale per 2-3 ore, sciacquali ancora, e falli aprire in una casseruola con uno spicchio d'aglio schiacciato e i gambi del prezzemolo. Sgocciolali, filtra la loro acqua e mettila da parte. Frulla al mixer i molluschi con 40 g di mollica di pane fresco, 20 g di pinoli, le foglie di prezzemolo, un rametto di maggiorana e 2 cucchiai della loro acqua. Forma 8 polpettine con il composto, disponile dentro 8 valve e spolverizza con il parmigiano reggiano

    Trasferisci tuttifrutti di mare in una teglia (o nella placca), unisci qualche fiocchetto di burro e passali sotto il grill per 10-15 minuti. Poi disponili sopra un piatto da portata e servili subito.
    Riproduzione riservata