Eclairs al cioccolato con gelato al tè verde

Eclairs al cioccolato

  • Procedura
    1 ora 40 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Eclairs al cioccolato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Belli da vedere, goduriosi ma anche raffinati: gli eclairs sono super pasticcini di tradizione francese, dove si trovano comunemente anche in panetteria. La paternità va al famoso cuoco e scrittore Antonin Careme, che all'inizio dell' Ottocento fu al servizio di Talleyrand, di Giorgio IV d'Inghilterra e dello zar Alessandro I. Il termine francese éclair significa lampo e pare sia stato attribuito a questi bignè di forma allungata perché erano così deliziosi che sparivano in un attimo. Un'altra teoria sostiene invece che derivi dalla glassa lucidissma che da sempre li ricopre riflettendo la luce.

    Come abbiamo appena sopra accennato, sono fatti con lo stesso impasto dei bignè, la pasta choux, che in questa ricetta è stata arricchita con cacao amaro in polvere. Scorrete la pratica ricetta step by step di Donna Moderna per prepararli con le vostre mani e farcirli alla perfezione con gusto e fantasia.

    Scaldate il forno a 220° C e, nel frattempo, preparate la pasta choux per gli éclairs. Per prima cosa fate bollire 1 dl di acqua con un pizzico di sale e, quando inizia a bollire, unite 100 g di burro; lasciatelo sciogliere, togliete dal fuoco e, immediatamente, incorporate tutta in una volta 100 g di farina 00 setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno, fino ad amalgamare bene il tutto.

    Rimettete l'impasto sul fuoco e lasciate cuocere per 3-4 minuti, continuando a mescolare, finché tenderà a staccarsi dalle pareti. Quindi togliete dal fuoco, lasciate intiepidire, poi aggiungete prima 3 uova intere, una alla volta, sempre mescolando energicamente e poi 20 g di cacao amaro in polvere.

    Trasferite il composto al cacao in una tasca da pasticciere con bocchetta tonda liscia e, su una placca ricoperta di carta da forno, formate tanti bastoncini di 8-10 cm di lunghezza, tenendoli distanziati fra di loro. Cuocete gli éclairs in forno per 30 minuti, finché sono gonfi e asciutti, poi fateli raffreddare.

    Preparate la crema e la glassa al cioccolato. Fate bollire 2,5 dl di latte e, intanto, montate 2 tuorli con 80 g di zucchero, unite 2 cucchiai di farina setacciata e versate a filo il latte bollente. Trasferite tutto in una casseruola e fate addensare a fuoco basso, mescolando. Sciogliete 150 g di cioccolato fondente tagliuzzato a bagnomaria oppure nel forno a microonde, incorporatelo alla crema e fate raffreddare. Amalgamate 1,3 dl di panna fresca montata alla crema e trasferite tutto in una tasca da pasticciere. In un pentolino scaldate altri 3 dl di panna fresca con 30 g di burro, 250 g di cioccolato fondente tagliuzzato e cuocete a fuoco basso per 15 minuti mescolando. Fate intiepidire.

    Trasferite la crema al cioccolato in una sac à poche, formate dei piccoli fori con la bocchetta in una estremità degli éclairs quindi farciteli e disponeteli su una gratella. Riprendete la glassa al cioccolato oramai tiepida e versatela a filo sugli éclairs al cioccolato.


    A seconda della stagione potete "imbottire" i vostri dolcetti anche con del goloso zabaione, della chantilly oppure del fresco gelato al tè verde. Per renderli ancor più goduriosi, potete "strizzate" sulla crema di farcitura anche un poco di panna montata: in questo caso, però, vi conviene prima tagliarli nel senso della lunghezza e poi ricomporli nella loro forma originaria.

    Riproduzione riservata