Idee in cucina

Crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino

5/5
  • Procedura 15 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino


    invia tramite email stampa la lista
    Crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Cuocete 800 g di cimette di cavolfiore al vapore per circa 7 minuti, poi trasferitele in un pentolino, frullatele con il frullatore a immersione, versando poco brodo di verdure bollente (usatene una quantità sufficiente a ottenere una crema liscia e densa). Unite anche 200 ml di latte, regolate di sale e cuocete, mescolando, per pochi istanti.

    2) Tagliate 200 g di cotechino già cotto (si trova in commercio anche sottovuoto) e 4 fette di pancarré a dadini. Alternate entrambi gli ingredienti su lunghi spiedini di legno e rosolateli in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d'oliva e qualche foglia di maggiorana.

    3) Servite la crema di cavolfiore con gli spiedini di cotechino, completando il piatto a piacere con un pizzico di aromatica noce moscata.


    La crema di cavolfiore con il cotechino è una ricetta facile e veloce ideale per i pranzi e le cene dei giorni successivi alle Feste. Gli spiedini così preparati permettono di riutilizzare anche poche fette di cotechino già cotto avanzato e il pane un poco raffermo. Mentre le calorie totali del piatto sono comunque molto contenute: solo 265 per singola porzione.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata