coniglio-alla-cacciatora-in-versione-light immagine

Coniglio alla cacciatora in versione light

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Coniglio alla cacciatora in versione light

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Coniglio alla cacciatora in versione light

    La trovi anche su:

    Scopri come preparare passo a passo uno sfizioso coniglio alla cacciatora in versione light con la ricetta tradizionale rivisitata in chiave ipocalorica.

    1) Prepara la carne. Lava il coniglio in acqua fredda o in acqua e aceto. Asciugalo e mettilo in una ciotola. Condiscilo con il succo di 1/2 limone, sale, pepe, 1 spicchio d'aglio spellato e gli aghi del rametto di rosmarino tritati. Chiudi con pellicola trasparente e lascialo marinare in frigorifero per 3-4 ore o anche per tutta una notte. Fai rosolare il coniglio sgocciolato nella casseruola, senza aggiungere grassi, per 3-4 minuti. Sgocciolalo con un mestolo forato e rimettilo nella ciotola della marinata.

    2) Cuoci il coniglio. Elimina l'eventuale grasso che si sarà formato nella casseruola, aggiungi le carote, le cipolle e il sedano, puliti, lavati e tagliati a dadini piccoli e lasciali stufare per 2-3 minuti a fuoco basso. Sala leggermente e rimetti il coniglio nella casseruola. Bagna con il vino e lascialo evaporare. Aggiungi i pomodori pelati tritati o schiacciati con la forchetta e l'alloro. Prosegui la cottura a fuoco basso con il coperchio per 1 ora abbondante, bagnando con brodo bollente, quando necessario.

    3) Completa il piatto. Mentre il coniglio cuoce, elimina l'estremità terrosa dei funghi, lavali, asciugali, tagliali a spicchi e rosolali a fuoco vivo in una padella antiaderente senza grassi per 1-2 minuti. Unisci 1 cucchiaio di olio e 1 spicchio d'aglio spellato e tritato. Quando sarà evaporata l'acqua di vegetazione, salali leggermente e aggiungili al coniglio a tre quarti di cottura.

    4) Servi. Quando il coniglio alla cacciatora sarà cotto, regola di sale e pepe, irrora con l'olio crudo rimasto, spolverizza con il prezzemolo tritato e porta il secondo in tavola.

    Riproduzione riservata