cocotte-di-polenta-e-porcini immagine

Cocotte di polenta e porcini

  • Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cocotte di polenta e porcini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Cocotte di polenta e porcini

    La trovi anche su:

    Rosola i funghi. Raschia le parti terrose dei gambi dei porcini, pulisci con un telo umido anche i cappelli e tagliali a pezzetti. Scalda nella padella 2 cucchiai di olio con 1 spicchio d'aglio schiacciato e spellato. Quando sarà dorato, toglilo e unisci i funghi. Falli saltare per 5 minuti, insaporisci con sale e pepe, spegni e spolverizza con prezzemolo tritato.

    Lava gli spinaci. Scalda un filo di olio con l'aglio rimasto schiacciato e spellato, unisci gli spinaci con la sola acqua rimasta dal lavaggio e cuoci per 2 minuti. Mettili in un colino, togli l'aglio e schiacciali con un cucchiaio.

    Cuoci la polenta. Porta a ebollizione il latte (o se preferisci puoi usare la stessa quantità di acqua) in una capace casseruola oppure, se lo possiedi, usa il paiolo. Aggiungi una manciatina di sale, poi versa a pioggia la farina per polenta. Mescola in continuazione con una frusta per non formare grumi. Cuoci la polenta per almeno 40 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. A fine cottura, dovrai ottenere una polenta piuttosto fluida. Se preferisci puoi usare la farina di mais per polenta a cottuta rapida.

    Imburra 4 cocotte trasparenti, distribuisci sul fondo 1/3 della polenta preparata e livellala con il dorso di un cucchiaio inumidito.
    Copri la polenta con 1/3 degli spinaci tritati, spolverizza con parmigiano reggiano e aggiungi metà dell'Asiago a dadini. Copri con un altro terzo della polenta, poi con metà dei porcini, l'Asiago rimasto e spolverizza con altro parmigiano reggiano.

    Completa con polenta, spinaci e porcini rimasti, spolverizza con altro parmigiano reggiano e cuoci in forno già caldo a 180° C per 10-15 minuti. Togli dal forno e servi.

    Riproduzione riservata