Canederli tirolesi allo speck ed erba cipollina

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Canederli tirolesi allo speck ed erba cipollina


    invia tramite email stampa la lista
    • 1) Ammorbidisci il pane. Mescola nella ciotola le uova, poco sale, il latte e il pane a dadini. Lavora con una mano e fai riposare il composto ottenuto per circa 30 minuti.
    • 2) Prepara lo speck. Scalda il burro nella padella e rosola la cipolla spellata e tritata. Unisci lo speck tagliato a dadini e pepa. Mescola e cuoci per 2-3 minuti a fuoco dolce.
    • 3) Completa il composto. Fai intiepidire lo speck e uniscilo, con il prezzemolo, al composto di pane. Mescola, fai riposare per 30 minuti, poi unisci la farina e amalgama.
    • 4) Fai i canederli. Prendi, man mano, poco impasto con le mani inumidite. Fallo ruotare tra i palmi delle mani, formando delle palline delle dimensioni di 1 albicocca.
    • 5) Completa e servi. Versa il brodo nella pentola e portalo a ebollizione. Tuffa icanederli nel brodo bollente e cuocili per circa 20 minuti a fiamma non troppo alta, per evitare che si rompano durante la cottura. Scolali, mettine 3-4 in ogni piatto, versaci sopra il brodo filtrato con il colino, spolverizzali con erba cipollina lavata, asciugata e tagliuzzata con le forbici e servi.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata