Canederli di barbabietola e pane

Canederli di barbabietola al forno

  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Canederli di barbabietola al forno

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Canederli di barbabietola al forno

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Prepara l'impasto. Scalda una noce di burro e un filo di olio in una padella e rosola la cipolla spellata e tritata. Unisci la barbabietola sbucciata e tagliata a dadini e regola di sale e pepe. Cuoci per 5-10 minuti a fuoco dolce, finché il composto sarà  asciutto; poi frullalo nel mixer. Mescola in una ciotola le uova, poco sale, pepe, il latte, il pane raffermo a dadini, metà del formaggio grattugiato, metà dell'erba cipollina tagliuzzata e la barbabietola. Fai riposare il composto per 30 minuti.

    2) Fai i canederli. Prendi, man mano, poco impasto con le mani leggermente inumidite. Fallo ruotare tra i palmi, formando tante piccole palline delle dimensioni di un'albicocca, poi passale delicatamente nella farina e tienile da parte. Riempi una pentola con abbondante brodo vegetale e portalo a ebollizione. Poi abbassa il fuoco, tuffa i canederli pochi alla volta e cuocili per 10-15 minuti a fiamma non troppo alta, per evitare che si rompano durante la cottura.

    3) Completa e servi. Sgocciola i canederli man mano con un mestolo forato e trasferiscili in una pirofila imburrata. Spolverizzali con il formaggio grattugiato rimasto, distribuisci sopra qualche fiocchetto di burro e fai gratinare in forno per circa 10-15 minuti. Poi sforna la pirofila e distribuisci su ciascun canederlo un cucchiaino di panna acida ben fredda e spolverizza con l'erba cipollina rimasta tagliuzzata. Se ti piace, spolverizza ancora con un po' di formaggio grattugiato con una grattugia a fori grossi.

    Riproduzione riservata