Canederli con sugo di trota e porri

  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Canederli con sugo di trota e porri

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Canederli con sugo di trota e porri

    La trovi anche su:

    Una delle specialità più conosciute della cucina di montagna si trasforma in questa golosa ricetta in un primo piatto di pesce. Anche di mare, se ti va! Prepara i canederli con sugo di trota e porri e lascia a bocca aperta i tuoi cari.

    Preparazione

    1) Prepara il composto. Mescola nella ciotola 3 uova, 300 g di mollica di pane raffermo ridotta a dadini, 1 pizzico di sale e di noce moscata e 1,5 dl di latte. Lavora il composto e fallo riposare per circa 30 minuti. Intanto, elimina le radichette di 2 porri, le foglie esterne e la parte verde. Tagliali a fettine sottili e falli appassire a fiamma bassa, in un'ampia padella con 20 g di burro, sale e pepe. Fai intiepidire, prelevane 2 cucchiai e aggiungili al composto; unisci 200 g di Asiago a cubetti e 4 cucchiai di farina quindi mescola bene.

    2) Cuoci gli gnocchi. Prendi, man mano, poco impasto con le mani inumidite. Fallo ruotare tra i palmi delle mani, formando delle palline delle dimensioni di 1 noce, mettendo al centro di ciascuna 1 pezzettino di filetto di trota o 1 quadratino di salmone affumicato. Versa 2 litri di latte nella casseruola e portalo a ebollizione. Salalo, tuffa i canederli e cuocili per circa 20 minuti a fiamma medio bassa.

    3) Fai il sugo. Intanto, unisci i filetti di trota (o il salmone affumicato) rimasti tagliati a tocchetti nella padella con i porri e falli rosolare per 1 minuto, poi amalgama tutto con 2 dl di panna fresca. Scola i canederli, aggiungili e falli saltare per qualche istante. Servili spolverizzati con le foglioline di timo. In alternativa, puoi usare erba cipollina tagliuzzata con le forbici o aneto tritato.

    Riproduzione riservata